Estel Contract Division

Accanto alle collezioni ufficio e casa, Estel ha da sempre una divisione Contract che integra esigenze di diversa natura: commerciali, progettazione, informatiche, logistiche ed economiche

La capacità di dialogare e offrire soluzioni vincenti in grado di soddisfare clienti con esigenze sofisticate e complesse, ha permesso a questa azienda, iscritta nel solco del migliore design Made in Italy, di essere partecipe di commesse storiche, come quella per la compagnia più grande al mondo in California.

Nata per seguire l’evolversi del mercato, che sta lasciando la rigida cultura del prodotto a catalogo, la Divisione Contract Estel mette a disposizione variabili, soluzioni di customizzazione e personalizzazione prodotto infinite, soprattutto nel settore dell’ufficio dove l’esigenza primaria è quella di identificare il Brand con i propri spazi di lavoro, per fare un qualcosa di unico.

Grandi Progetti

Paolo Polese, International Sales Director di Estel, spiega come si articola il sistema di servizi della Divisione Contract Estel. “Generare servizi personalizzati accanto al prodotto significa per noi interloquire, evolvere il dialogo con il cliente su un piano superiore. Quindi significa adeguarsi per saper dare risposta in un periodo storico in cui la domanda si è complicata: ci troviamo a confrontarci con più sensibilità, più referenti, ai quali occorre corrispondere una fornitura evoluta. La nostra è una azienda che non crea solo prodotti, offre soluzioni a problemi, affina le risposte corrette per richieste in continua evoluzione”.

Un mercato in evoluzione

"Noi ci proponiamo al mercato come una evoluzione indotta dal mercato. I mobili per ufficio non sono, in buona sostanza, sempre definiti e rigidi. Estel ha interpretato una esigenza progettuale dovuta al nuovo ruolo dell'architetto e dello space planner che è entrato pienamente nella dinamica di relazione tra aziende produttrici e committente."

Soluzioni di personalizzazione

"Con gli studi di architettura e space developer, tra i quali citiamo Foster&Partners, Gensler, Perkins+Will, Cushman & Wakefield, CBRE, Aguirre Newman, Savills, Progetto CMR, DEGW e altri, diamo soluzioni di personalizzazione più o meno elevate, fino alla creazione di un prodotto ad hoc, non solo arredi ma anche pareti personalizzate, antisismiche e strutture per la dimensione degli ambienti, come nel caso recente di un progetto per una "Big" della Silicon Valley. Il progetto, anche il più semplice, ha sempre dei livelli di personalizzazione crescenti: dalle finiture del prodotto a catalogo, alla creazione di arredi particolari, alla creazione strutture ad hoc, come la parete divisoria, o i pannelli schermo speciali e dedicati".

Grandi Progetti

Grandi Progetti

Made in Italy con standard industriali

"Non siamo artigiani, ma garantiamo un prodotto pregiato Made in Italy anche se industrialmente concepito e in grado di garantire standard e ripetitività su scala ampissima. Anche se il prodotto è speciale, si innesta nella cultura di progetto di Estel, di quei valori di cui siamo portavoce. Il fil rouge di una finitura pregiata e la sensazione che negli spazi si rincorra un unico linguaggio omogeneo e contenuto, fanno la differenza".

Intercettare e valorizzare una commessa

"La capacita di stare nei costi e nei tempi, nasce da una priorità per Estel Contract Division: riuscire ad intercettare il budget, magari segmentando la fornitura in modo da rientrare nelle opzioni richieste. Stessa cosa per i tempi e le esigenze di gestione: esiste in Estel la capacità di gestire un progetto, attivando una task force che organizza team di lavoro, presenti sul progetto, sul luogo, articolati secondo esigenza".

Trasferire expertise

"Un capitale di conoscenze che rimane in azienda dopo ogni nostra commessa, alimenta una expertise e un know how di conoscenze che possono oggi essere fruibili a terzi. Un capitale davvero unico e diversificato nel territorio, sul piano internazionale, con progetti nati a Dubai, in Qatar, Panama, Russia e negli States".



Nel panorama del design italiano e internazionale, pochissime realtà come Estel hanno trasformato la propria identità produttiva, iscritta nella tradizione del buon design italiano, in un pool di servizi in grado di triangolare la fornitura con expertise e leadership.

  • Anticipare le criticità di una sfida progettuale in una campionatura e preventivazione
  • Gestire un teamwork complesso dal disegno, ricerca materiali, studio di fattibilità, manuali della qualità, BIM, certificazioni, gestione cantiere e montaggi, il tutto per una buona esecuzione
  • Ottimizzare risorse economiche, legali e assicurative
  • Assicurare la gestione di una fornitura sviluppata su un arco temporale ampio
  • Garantire lo standard qualitativo in un format applicato su grande scala.


Grandi Progetti