Alessandro Scandurra

Alessandro Scandurra è nato nel 1968.

Si è laureato al Politecnico di Milano con una tesi sulla riqualificazione urbana di un’area della periferia di Milano.

Attualmente sviluppa progetti negli ambiti dell’architettura, dell’urbanistica e del paesaggio.

Alessandro Scandurra affianca all’attività dello studio quella didattica, è docente presso il Politecnico di Milano dal 2004 al 2007, dal 2005 docente invitato presso la Scuola Universitaria SUPSI di Lugano e dal 2006 al NABA di Milano.

Estel Design Alessandro Scandurra


Dal 1993 lavora con l’architetto Umberto Riva, occupandosi di progettazione architettonica a varie scale: studi di pianificazione urbanistica, architettura del paesaggio, conservazione di edifici storici, progettazione di allestimenti.

Lavora anche con il regista teatrale Giorgio Barberio Corsetti sulla sperimentazione di avanguardia negli ambiti della rappresentazione e della visione.

Nel 1996 disegna la scenografia per l’opera Fidelio alla Deutsche Staatsoper a Berlino e allo Théâtre du Châtelet di Parigi.

Nel 1997 disegna la scenografia del Fidelio per la Deutsche Staatsoper nella commemorazione del 3000° anniversario della città ebraica di Gerusalemme.

Terzo al concorso internazionale del Palazzo della Regione Lombardia.

In corso di realizzazione gli inserimenti paesaggistici e le architetture di centrali termoelettriche per Sorgenia e Edison, un piano integrato di intervento nel centro storico di Belluno, oltre che numerose realizzazioni e allestimenti in italia e all’estero.

É commissario per il Padiglione Venezia alla 14.Biennale di Architettura di Venezia, con la mostra “Carlo Scarpa e l’origine delle cose”.

Nel 2009 viene terminato l’edificio Mac9, sede della Zurich Insurance Company a Milano.