Estel Group, da 80 anni al vertice dell’arredamento made in Italy

Alberto Stella Estel President


"Ottanta anni di storia, di esperienza, di sperimentazione, di evoluzione e di altissime referenze".

Una Storia Iniziata nel 1937 

 

Estel è un’azienda storica d’arredamento del Design Italiano.    

Fondata nel 1937 da Alfredo Stella, sviluppata e diretta dall’attuale Presidente Alberto oggi coadiuvato dai figli Massimo e Matteo.
Il nome Estel è l’acronimo di Estensibile Stella, il primo brevetto di armadio allungabile che fece conoscere l’azienda in tutta Italia.
Fino alla fine degli anni ‘70 il settore di riferimento fu l’arredo Casa che conquistò il mercato nazionale: ancora oggi alcuni dei best-seller aziendali sono gli Armadi Guardaroba, Letti e Complementi Notte, Librerie, Tavoli, Sedie e Divani oltre agli accessori in pelle firmati Arte&Cuoio.

Estel verso la fine degli anni ’70 inizia il percorso di internazionalizzazione: il primo mercato è stato il Belgio nel 1978, poi la Francia nel 1979, gli USA nel 1982, UK nel 1984 e poi a seguire altri mercati tra i quali: Spagna, Grecia, Taiwan, Kuwait, Arabia Saudita, Germania, Israele, Centro e Sud America, Russia, Est Europa, Hong Kong, Cile, Cipro, Panama, Nord Africa, Miami, Palestina.

Contestualmente all’espansione geografica, nel 1980, nasce la divisione Ufficio: l’azienda si specializza nella produzione di Uffici Direzionali, Operativi, Sedute e Pareti divisorie. 
Estel nel corso degli anni 90 diviene rapidamente Leader nel mercato Italiano del settore office, conservando fino ai nostri giorni la medesima posizione. Le basi del successo sono fondate su forti investimenti produttivi, tecnologici, informatici e organizzativi assieme ad una vasta e completa gamma di prodotto.

Nel nuovo millennio con l’esplosione di Internet e l’avvento di Smartphone e Tablet, l’Economia diventa globale: le produzioni seriali di massa si orientano verso le grosse catene di distribuzione, ove il prezzo è la leva più importante.
I grandi clienti come Compagnie Bancarie, Assicurative, Automotive, molti brand della Moda ed altri nel settore alimentare diventano sempre più globalizzati ed avvertono la necessità di progettare e governare la loro immagine in tutto il mondo: Estel risponde aumentando Ricerca e Sviluppo, Know-how Tecnico - Organizzativo e Logistica, proponendo prodotti altamente customizzabili e sempre più sofisticati in termini di design, integrazione tecnologica e multifunzionalità.

Lo sforzo maggiore di Estel va nei prodotti ad alte prestazioni, spesso firmati da Designer famosi tra i quali spiccano il maestro Oscar Niemeyer con il suo tavolo disegnato nel 1985, Jorge Pensi con la collezione Embrace, Karim Rashid con il tavolo e sgabelli Bloob, Ross Lovergrove con il tavolo e le sedie Landscape, Patrick Norguet con il tavolo Tori, Alessandro Scandurra con il tavolo Terra, Ora Ito con l’imbottito Dune, Enzo Mari con i complementi d’arredo Arte&Cuoio,  Stefano Gallizioli con i letti e divani Dolly, Favaretto&Partners con le sedute Reflex, Uniqa e Cameo.

Estel nel settore contract ha collaborato con grandi clienti quali Intesa SanPaolo, BPM BNL, BNP Paribas, Santander, Allianz, Lavazza, Mediolanum, Abertis, Havas Media e con grandi catene di Hotellerie come Una Hotel, W Hotel-Vela, Atlas Hospitality, AccorHotels e la città de L’Aquila nel Social Housing… fino a commesse in corso di altissimo prestigio in California per un'importantissima azienda informatica.

I prodotti Estel sono realizzati secondo scrupolosi criteri di eco-sostenibilità, sia per i materiali che per i processi che costituiscono la base delle Politica Ambientale Estel.  Questi criteri si inseriscono in un percorso di costante miglioramento in materia di eco-sostenibilità,  le cui tappe principali sono l’acquisizione ed il mantenimento di importanti certificazioni : ISO 9001, ISO 14001, OHSAS 18001, FSC® ( Forest Stewardship Council® ), LEED ( acronimo di Leadership in Energy and Environmental Design).