Brancusi

Il tavolo Brancusi ha il particolare pregio di essere realizzato con travi di rovere antico recuperato da costruzioni risalenti al 1800.

Le travi vengono selezionate accuratamente da un artigiano che sceglie personalmente le migliori prima di lavorarle.

In fabbrica avviene un’ulteriore scelta e successivamente le travi vengono piallate, squadrate e assemblate con incastri a pettine, per poi essere incollate e pantografate nella realizzazione del piano.

Il piano del tavolo presenta un intarsio in legno di ebano, simbolo della ricerca legata al lavoro dell’artista da cui il tavolo prende il nome.

Il basamento, composto da un assemblaggio di otto pezzi in legno di rovere, è il risultato della lavorazione di tornitura che genera la semisfera di appoggio a terra, su cui viene fissato lo stelo di sostegno del piano.

Questo prodotto completamente in legno massiccio rivela tutte le caratteristiche di un materiale vivo.

Informazioni

Design
Enrico Tonucci
Categoria